lunedì 5 febbraio 2018

Sanremo 2018, Pippo Baudo “umiliato”: lasciato solo alle prove, il pesante gesto di Baglioni, Hunziker e Favino

Bufera sul Festival di Sanremo 2018 e a farne le spese è stato proprio il conduttore per ‘eccellenza’, Pippo Baudo. Lo storico conduttore di Sanremo si è presentato sul palco dell’Ariston ma è stato lasciato solo alle prove. Che fine avevano fatto i tre conduttori? Ecco il pesante gesto che potrebbe compromettere la presenza di Pippo Baudo al Festival.



Alla veneranda età di 81 anni e con una carriera che tanti sognano, Pippo Baudo si è ritrovato solo soletto sul palco dell’Ariston per le prove della sua ospitata a Sanremo 2018.

Questo almeno è quanto riporta in esclusiva Altrospettacolo.it che ha dato conto dell’incredibile umiliazione subita da uno dei mostri sacri del Festival e della tv italiana proprio a una manciata di ore dal debutto della 68° edizione della rinomata kermesse musicale.
Pare che una volta arrivato puntualissimo all’appuntamento, Pippo Baudo non abbia trovato i tre conduttori ad aspettarlo e che questa mancanza di rispetto lo abbia talmente infastidito da mettere in forse la sua presenza a Sanremo.
L’ospite d’eccezione, che vanta il maggior numero di conduzioni del Festival (13) e per questo motivo andrebbe soltanto che venerato, avrebbe aspettato qualche minuto, poi non ci avrebbe pensato su più di tanto a lasciare il teatro non appena venuto a conoscenza che Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino erano andati fuori a cena.

Qualcuno ha fatto sapere a Baudo: “Sono a mangiare e ormai non tornano più…”, così la decisione di andarsene.
Il direttore artistico e i due suoi colleghi si saranno cosparsi il capo di cenere per il brutto misunderstanding e soprattutto Pippo Baudo avrà sotterrato l’ascia di guerra dopo la pesante umiliazione subita?
Il Festival inizia domani, staremo a vedere se i tre conduttori si saranno fatti perdonare dal mitico Pippo…