mercoledì 23 novembre 2016

Brad Pitt, archiviata l'inchiesta giudiziaria: “Nessun abuso sui figli”

L'Fbi ha archiviato l'inchiesta avviata nei confronti di Brad Pitt riguardo a presunti abusi verbali e fisici ai danni dei figli.  



Con un comunicato, l'agenzia federale ha reso noto che dopo «un'indagine sulle circostanze» è stato deciso di «non sporgere nessuna denuncia» nei confronti dell'attore e di non andare avanti con l'inchiesta. Le accuse si riferivano ad un incidente avvenuto lo scorso 14 settembre quando, durante un volo a bordo dell'aereo privato della famiglia, Pitt avrebbe dato in escandescenze contro i figli.  
La notizia dell'incidente, e della successiva inchiesta, era trapelata poco dopo l'annuncio della decisione di Angelina Jolie di chiedere il divorzio a causa di quelle che venivano definite «differenze inconciliabili» con il marito. Lo scorso 10 novembre anche il dipartimento per la tutela dei minori della città di Los Angeles ha chiuso l'inchiesta sulla vicenda dopo che i due attori avevano accettato un accordo sulla custodia dei sei figli, che sono stati affidati a Jolie, mentre Pitt avrà il diritto a visite.