sabato 9 luglio 2016

Letizia come Kate: svolta low cost da regina

La Ortiz lascia i top brand e si butta sul colosso Zara, ovviamente made in Spain
Sarà la crisi europea, sarà che adesso meno spendi e più sei cool, fatto sta che dopo Kate Middleton anche Letiza Ortiz ha deciso di buttarsi sul low cost.
La regina di Spagna ci ha abituati negli anni a lavorati (e costosi) abiti Felipe Varela o a seducenti (e anche qui carissimi) completi Hugo Boss.
All’evento di presentazione delle borse di studio 2016 Iberdrola a Madrid invece Letizia Ortiz ha optato per un fresco e abbordabile vestito in chiffon a stampa floreale di Zara.
Il modello, ovviamente sold out, era in vendita a circa sessanta euro.








Vanto nazionale, la Ortiz non poteva che puntare sul brand a basso costo made in Spain più famoso del mondo, Zara appunto.
Non è la prima volta che Letizia Ortiz si fa portabandiera del marchio spagnolo ma Letizia preferisce di solito affidarsi a top brand internazionali per le sue uscite pubbliche.
Nota rosa, oltre alla sua amata clutch di Alfonso Dominguez, è l’affiatamento di Letizia col marito Felipe, documentato dai fotografi alla cerimonia. Per loro, sposati da dodici anni, gesti complici e sguardi sognanti.
Innamorato e sorridete, il re ha occhi solo per la sua regina. Se poi lei lo fa risparmiare è ancora più contento.